profanazione italiana

profanazione italiana

video installazione

Il video Profanazione italiana realizzato da Salvo Lombardo e Isabella Gaffè nell’ambito del ciclo Opacity, rielabora le tracce visive, testuali e gestuali generate lungo il tempo dell’indagine intorno al più ampio progetto Excelsior e raccolte in diversi luoghi e in diversi contesti (molti attraverso workshop e interviste rivolte ai danzatori della compagnia Chiasma, ad altri artist_ e cittadin_).

Profanazione italiana parte da una riflessione sul tricolore italiano, sulla sua ambivalente strumentalizzazione politica e sulla retorica dell’appartenenza identitaria per allargarsi ad una riflessione sui concetti di tradizione, modernità, canone, stereotipo, nazione, progresso, civiltà, luce e oscurità. Il video articola una narrazione prismatica che intreccia testimonianze, biografie e memorie che dilatano il confine tra narrazione pubblica e  racconto privato.

 

di | Salvo Lombardo e Isabella Gaffè

musiche e montaggio del suono | Fabrizio Alviti

consulenza culturale | Viviana Gravano

produzione | Chiasma

con il sostegno di | MIBAC - Ministero per i beni e le attività culturali

coproduzione | Triangolo Scaleno Teatro \ Festival Teatri di Vetro, Roma in collaborazione con | Versiliadanza, Firenze; Spellbound Contemporary Ballet, Roma; ACS Abruzzo, Teramo;
durata 15 minuti

Salvo Lombardo | Chiasma - Rome, Lazio (Italy) | contact.chiasma@gmail.com

  • Facebook - Grey Circle
  • Vimeo - cerchio grigio
  • YouTube - Grey Circle